Archivio storico

L'ARCHIVIO STORICO COMUNALE DI SPELLO

L'Archivio Storico Comunale di Spello è stato collocato nella nuova e prestigiosa sede della ex chiesa della Santissima Trinità in Spello (Via Banche, zona Prato).
L'Archivio storico trova oggi una definitiva collocazione all'interno di un importante manufatto romanico recuperato nel 2000 con fondo pubblici; è questo il caso di una singolare compresenza di un bene culturale (il materiale d'archivio) contenuto in un altro bene culturale come l'ex edifico sacro. La chiesa fu beneficio semplice della Collegiata di San Lorenzo. Due pubblicazioni edite nel 1864 e 1872 descrivono la chiesa, decorata quasi interamente da affreschi di notevole interesse, senza riferimenti allo stato di conservazione dell'edificio e dei dipinti. Più tardi l'Urbini (1897) dà notizia anche dello stato della chiesa «ridotta a fienile, per metà senza tetto».

In seguito, la perdita totale della copertura ha causato la caduta degli affreschi. Attualmente la sopraelevazione del piano stradale copre la parte inferiore della facciata. L'edificio presenta caratteristiche comuni con altre chiese romaniche spellane della fine del XII sec. Nel catino absidale restano pochissime tracce della preparazione dell'affresco già datati al sec. XV.
Dalla controfacciata proviene la Crocifissione con ai lati la Madonna e i Ss. Giovanni Evangelista, Giovanni Battista ed Elena, visibile nella Pinacoteca di S. Maria Maggiore. Fino al secolo scorso vi era conservato un dolio romano, oggi nell'atrio del Palazzo Comunale.

A seguito della conclusione del progetto di allestimento dell'Archivio la nuova sede conserva i seguenti archivi e fondi:

Archivio storico comunale preunitario e fondi aggregati (Epifani e Brigata di Spello della Gendarmeria Pontificia)
Consistenza: pezzi n. 629
Estremi cronologici: 1235-1860
Inventario a stampa del 2003
Archivio storico comunale postunitario e fondi aggregati (Collegio-convitto V.Rosi, Ufficio di Conciliazione, Patronato scolastico,Ramagini, Crispoldi)
Consistenza: pezzi n. 2503
Estremi cronologici: 1861-1968
Inventario dattiloscritto del 2002
Archivio delle Istituzioni di pubblica assistenza e beneficenza: Congregazione di carità, Ente comunale di assistenza, Istituti riuniti di ricovero
Consistenza: pezzi n. 2756
Estremi cronologici: 1624-1979
Inventario dattiloscritto del 2002
Archivio notarile comunale con annesso fondo giudiziario – di proprietà dello Stato
Consistenza: pezzi n. 900 circa
Estremi cronologici: 1370-1882
Schedatura sommaria dattiloscritta del 1982
Archivio della Direzione didattica statale – di proprietà dello Stato
Consistenza: pezzi n. 900 circa
Estremi cronologici: 1893-1963.
La consistenza totale dell'archivio storico di Spello è di circa 6800 pezzi.

(Scheda a cura di Giulio Proietti Bocchini e Stefano Felicetti)