L'oro di Spello

Il Moraiolo è la “cultivar” d’eccellenza delle colline spellane. Olivo autoctono dalla notevole e costante resa, produce un olio di acidità particolarmente contenuta. Le olive sono ancora raccolte a mano come secoli fa e macinate a freddo per garantirne la qualità. La visita guidata con degustazione ai frantoi oleari si può allargare alle fattorie dei rinomati legumi, alle cantine del bianco grechetto,alle stalle della pregiata Chianina, al molino ad acqua del Subasio dove si produce un ricercato pane casereccio.